Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre preferenze di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies.

Foggia 1-0 Salernitana. Nono posto inchiodato. Il rammarico dei punti persi

  • Categoria: Sport
  • Pubblicato: Sabato, 12 Maggio 2018 12:41
  • Scritto da Super User
  • Visite: 210
Peccato. Il rammarico di aver perso punti (poteva bastare anche la doppia sfida con il Bari) che sarebbero stati fondamentali per giocarsi i play-off, di aver lasciato sfilare un traguardo che sarebbe stato meritato. Il pareggio del Perugia di oggi(anche con due punti in più in classifica per il Foggia) avrebbe dato senso all'ultima gara di Frosinone (venerdì 18 maggio alle ore 20.30). Da considerare il girone d'andata ed essere riusciti a mettere sotto squadre come Avellino r Pescara capaci di umiliarci. Quindi, campionato virtualmente finito per il Foggia. Stroppa rimescola le carte e lascia in panchina Kragl. La cronaca. 29' Mazzeo batte a rete su servizio di Deli firmando la sua diciottesima rete. 31' Traversa di Rosina. E siamo nella ripresa. Squadre che si allungano e occasioni che fioccano da una parte e dall'altra. 33' Noppert salva la porta su testa di Di Roberto. Sprecano nel finale Kragl e Scaglia. Finisce 1a0 per il Foggia e molti giocatori con i crampi. Migliori in campo: Calabresi, Deli

Pubblicità 2

Pubblicità

Pubblicità 4

Pubblicità sinistra 3